Cre 2021 “Hurrà!” – giocheranno sulle sue piazze

Avevamo fretta di conoscere le linee d’indirizzo emanate dal governo; una volta arrivate siamo corsi a stendere programmi, turnazioni, gite … che ora tutti vogliono giustamente conoscere, ma forse, in tutta questa fretta, è importante anche fermarsi e chiedersi il perché di una proposta estiva, ancor prima del “come, quando, con chi… lo facciamo?”. Leggi tutto →

CRE 2021: CERCHIAMO UNA MANO…

La forza di un Cre sono certamente gli adolescenti che con il loro tempo e il loro entusiasmo stanno con i bambini, ma attorno a loro c’è bisogno di molto altro! Perché il carico di lavoro degli adolescenti e dei giovani che si sono dati disponibili a fare gli animatori non diventi troppo gravoso distraendoli dall’attenzione che devono ai più piccoli c’è bisogno di un gruppo di persone che lavori alle loro spalle togliendogli tante piccole incombenze: pulizie, preparazione merende, triage, bar, lavoretti …

Leggi tutto →

Inizio catechismo rinviato: che fare?

La persistenza della zona rossa e della chiusura delle scuole non consente ancora di organizzare momenti specifici per i bambini e i ragazzi della catechesi. Non è quindi possibile realizzare prima di Pasqua nessun incontro. Neppure è possibile, come speravamo, convocare celebrazioni per i ragazzi. Dopo Pasqua, se la situazione ce lo permetterà, faremo qualche proposta. Altrimenti … attenderemo. Ora è inutile fare progetti più precisi e, di conseguenza, dobbiamo aspettare prima di poter formalizzare anche ogni forma di iscrizione.

Leggi tutto →

Le attività in parrocchia in questo periodo segnato dalle limitazioni della “zona rossa”

Ieri sera è arrivata la Nota ufficiale dalla Diocesi sulle attività della parrocchia nella “zona rossa” che da oggi, 6 novembre, è entrata in vigore anche per la nostra comunità.
Prima di elencare ciò che si può fare e ciò che si deve evitare mi pare opportuno ricordare, prima a me stesso e poi alla comunità, che il tempo che stiamo vivendo è il contesto concreto nel quale i nostri cammini di fede prendono forma. Il Signore non lo si incontra da un’altra parte ma qui e ora! È qui e ora che lui ci viene incontro e ci chiede di essere accolto. Tutto può essere detto da un discepolo di Gesù tranne che esistano situazioni che “non ci rendono possibile vivere la nostra fede”. Leggi tutto →