Non abbandonerai la mia vita nel sepolcro,

né lascerai che il tuo santo veda la corruzione.

Mi indicherai il sentiero della vita,

gioia piena nella tua presenza,

dolcezza senza fine alla tua destra.

(dal Salmo 15)

 

In questi giorni è quasi impossibile non fare esercizio di memoria per ricordare come abbiamo vissuto la Pasqua lo scorso anno: eravamo tappati nelle nostre case, eravamo spaventati, sconvolti. La morte sembrava regnare con tutta la sua prepotenza. Ricordo la preghiera che, con don Andrea e don Franco, a nome di tutta la comunità, abbiamo celebrato il sabato santo nella desolazione del cimitero dove continuavamo ad accogliere i nostri morti e mentre si stava ponendo su tutte le tombe un ramoscello d’ulivo, fragile segno della nostra speranza.

Leggi tutto →

Inizio catechismo rinviato: che fare?

La persistenza della zona rossa e della chiusura delle scuole non consente ancora di organizzare momenti specifici per i bambini e i ragazzi della catechesi. Non è quindi possibile realizzare prima di Pasqua nessun incontro. Neppure è possibile, come speravamo, convocare celebrazioni per i ragazzi. Dopo Pasqua, se la situazione ce lo permetterà, faremo qualche proposta. Altrimenti … attenderemo. Ora è inutile fare progetti più precisi e, di conseguenza, dobbiamo aspettare prima di poter formalizzare anche ogni forma di iscrizione.

Leggi tutto →

Le attività in parrocchia in questo periodo segnato dalle limitazioni della “zona rossa”

Ieri sera è arrivata la Nota ufficiale dalla Diocesi sulle attività della parrocchia nella “zona rossa” che da oggi, 6 novembre, è entrata in vigore anche per la nostra comunità.
Prima di elencare ciò che si può fare e ciò che si deve evitare mi pare opportuno ricordare, prima a me stesso e poi alla comunità, che il tempo che stiamo vivendo è il contesto concreto nel quale i nostri cammini di fede prendono forma. Il Signore non lo si incontra da un’altra parte ma qui e ora! È qui e ora che lui ci viene incontro e ci chiede di essere accolto. Tutto può essere detto da un discepolo di Gesù tranne che esistano situazioni che “non ci rendono possibile vivere la nostra fede”. Leggi tutto →