Vesti l’oratorio

Siamo finalmente ripartiti con il gruppo adolescenti in presenza.

Non potendo fare, come solitamente accadeva, sport e attività di contatto uno degli ingredienti alternativi su cui abbiamo pensato di investire con gli adolescenti in questi incontri è la manualità. L’intuizione è che, dopo mesi di online, video, podcast, dad … si possa tornare a “fare andare le mani” insieme per qualcosa di bello.

Si è pensato di riappropriarsi dell’oratorio facendo una “felpa ufficiale” creata dalla collaborazione tra ragazzi e volontari e che metteremo in vendita a 20 euro.

Leggi tutto →

“nel segno della Croce” – I domenica di quaresima

Con questa domenica inizia per noi il cammino di Quaresima: ci accompagnerà il segno della Croce. Il cubo che ci è stato consegnato, aperto, ne tratteggia la forma. È una croce vuota, ora, che custodisce al suo centro qualcosa di ‘prezioso’. Lo lasciamo lì, posto al centro del nostro percorso: sarà un piccolo invito ad ‘attendere’. Questa croce che ci è stata consegnata potrà ‘raccogliere’ il nostro cammino a partire dalla scelta di ciascuno, grande o piccolo che sia, di metterci del proprio.

Leggi tutto →

Ripresa gruppo adolescenti zona gialla edition

In questi mesi di chiusura che hanno coinvolto anche il nostro oratorio non è venuta meno da parte degli educatori la voglia di camminare con i ragazzi ed ora che siamo in zona gialla abbiamo la possibilità di ricominciare a fare qualcosa insieme.

Più che ad una apertura generalizzata dell’oratorio per ora abbiamo pensato ad alcuni inviti “mirati” agli adolescenti dalla 1a alla 4a superiore. La proposta sarà diversa dagli anni passati per via delle limitazioni ancora in vigore (non ci sarà la possibilità di mangiare insieme, né di giocare liberamente …), ma vorremmo fare bene ciò che ci è possibile recuperando ciò che di buono l’oratorio può ancora offrire. Leggi tutto →

Inizio della Quaresima

Come sapete fino a domenica compresa sono sospese tutte le attività parrocchiali, compresa la catechesi e le messe; sono chiusi tutti gli spazi parrocchiali ad eccezione della chiesa parrocchiale per la preghiera personale.

Oggi comunque inizia il tempo di Quaresima. Gli strumenti che ci sono offerti in questo cammino non hanno assolutamente niente di nuovo: digiuno, preghiera e gesti di carità.

Non essendo possibile celebrare il rito delle ceneri in forma comunitaria vi invitiamo a:

Coronavirus – sospensione celebrazioni e chiusura ambienti parrocchiali

In ragione dell’ordinanza emanata questa sera dal Presidente della Regione Lombardia, di concerto con il Ministro dell Salute, si dispone la sospensione di tutte le celebrazioni, di tutte le attività pastorali, aggregative, culturali e la chiusura degli oratori e spazi parrocchiali.

Le chiese possono restare aperte.

I funerali possono essere celebrati solo con gli stretti familiari.

Prossimamente verranno fornite ulteriori indicazioni.​ ​

“Quando Dio arma gli eserciti”: come leggere il rapporto tra violenza e religione?

Il titolo di questo piccolo percorso in due serate è mutuato dall’articolo che il filosofo italiano Umberto Galimberti scrisse su La Repubblica pochi giorni dopo l’attentato alle Torri Gemelle a New York dell’11 settembre 2001 nel quale affermava che “appare evidente che la “guerra santa” o “jihad” non è una prerogativa del mondo islamico e neppure un’ arretratezza medioevale (dal momento che percorre l’ intero arco della storia moderna), ma è un tratto tipico delle religione monoteiste, che in buona fede, trovano in Dio la giustificazione dei delitti più esecrabili compiuti in suo nome. Nulla allora di più benefico della “morte di Dio” proclamata da Nietzsche e anticipata un secolo prima dall’ ateismo illuminista”.

Leggi tutto →

Sinodo Amazzonia: tra ecologia integrale e nuovi cammini ecclesiali

Papa Francesco ha indetto un’Assemblea Speciale del Sinodo dei Vescovi per la regione panamazzonica che si terrà nel periodo compreso tra domenica 6 ottobre e domenica 27 ottobre con il seguente tema: “Amazzonia: nuovi cammini per la chiesa e per una ecologia integrale”.

Già in questo titolo e in questo breve trafiletto c’è un mondo da scoprire, ci sono domande che sorgono spontanee: ma perché la Chiesa si occupa di questo tema, di questo luogo? Leggi tutto →

Immersi nella bellezza, tra mare, grotte e uomini illustri. Campo adolescenti nelle Marche

Quella del campo adolescenti organizzata questa estate è stata un’esperienza del tutto spettacolare e insolita, in grado di mischiare la cultura del territorio con il mare e il divertimento dei piccoli paesi marchigiani. Una vacanza piena anche di momenti di riflessione e preghiera, che svolgevamo all’interno della casa religiosa che ci ha ospitato dal 24 al 26 luglio.

Leggi tutto →

Immersi nella bellezza, tra mare, grotte e uomini illustri. Campo adolescenti nelle Marche

Quella del campo adolescenti organizzata questa estate è stata un’esperienza del tutto spettacolare e insolita, in grado di mischiare la cultura del territorio con il mare e il divertimento dei piccoli paesi marchigiani. Una vacanza piena anche di momenti di riflessione e preghiera, che svolgevamo all’interno della casa religiosa che ci ha ospitato dal 24 al 26 luglio.

Leggi tutto →

“NON DIRE: SONO GIOVANE” – ESERCIZI SPIRITUALI DIOCESANI GIOVANI

“Sono solo un ragazzo” risponde Geremia alla chiamata divina: eppure sembra che proprio il suo essere “solo” un ragazzo costituisca il motivo della scelta di Dio. La profezia è strettamente legata alla gioventù e potremmo dunque chiederci quali squarci di futuro ci offrono oggi i nostri giovani, che spesso consideriamo “solo ragazzi”.

 

Raffaele Mantegazza

 

Anche quest’anno invitiamo i giovani della Stazza a qualche giorno di ritiro e riflessione nella forma degli Esercizi spirituali. Un’ occasione per scoprire che la Bibbia è un libro giovane, libro che parla di giovani e soprattutto che parla ai giovani.

Dalle 19.00 di venerdì 22 alle 16.00 di domenica 24 marzo il settore giovani dell’Azione Cattolica accompagnerà e curerà questa proposta presso il “Centro di Spiritualità G. Comensoli” di Ranica.

Chi fosse interessato si metta in contatto con don Andrea per maggiori informazioni. Le iscrizioni si chiuderanno giovedì 14 marzo.

Leggi tutto →

Carnevale di comunità 2019

Come ormai è abitudine da qualche anno il carnevale è un appuntamento costruito a più mani dalle diverse realtà presenti sul territorio. Il tema di quest’anno sarà il gioco.

Cuore del carnevale sarà la sfilata di domenica 3 marzo dalle 14.30 partendo dal Piazzale della Meridiana per arrivare in Piazza IV Novembre accompagnati da alcuni carri realizzati dagli adolescenti dell’oratorio, dal Progetto giovani, dalla cooperativa Biplano.

Leggi tutto →

Festa di San Domenico Savio

Visto che per due domeniche di fila, il maltempo non ci ha permesso di festeggiare san Giovanni Bosco alla fine della settimana dedicata all’oratorio, abbiamo pensato di riproporre ciò che era in programma per domenica 10 marzo nella ricorrenza di san Domenico Savio, patrono del nostro oratorio.

Invitiamo nuovamente i ragazzi delle medie alle 12.30 per condividere il pranzo (piatto di pasta, panino hamburger e dolce) e poi lasciare solo per loro un tempo in cui scatenarsi sui divertentissimi gonfiabili wipeout (chiamare al 3397850034 per iscriversi – 7€ da portare il giorno stesso).
Dalle 15.00 l’oratorio aprirà alle famiglie e anche i più piccoli potranno giocare sui gonfiabili e divertirsi con l’animazione preparata dagli adolescenti.

Leggi tutto →

Coppie con coppie …

Nel pomeriggio di sabato 12 gennaio i giovani che vogliono prepararsi al matrimonio hanno dato il via al loro primo incontro.

 

In quest’occasione un altro gruppo di coppie, decisamente più “brizzolato”, ha pensato di fare accoglienza per l’ora di cena e ha preparato nella casa dell’oratorio una tavola apparecchiata e imbandita con preparazioni dedicate. Siamo quelle coppie che hanno iniziato a incontrarsi a partire da un viaggio ad Assisi nel 2017 e da allora sono soliti trovarsi ogni tanto scambiandosi qualche “pezzettino” della propria storia.

Leggi tutto →

Racconti di una carità … possibile

Racconti di una carità … possibile

commissione carità – parrocchia della Conversione di san Paolo

 

febbraio 2019 da EVANGELII GAUDIUM di papa FRANCESCO
UNITI A DIO ASCOLTIAMO UN GRIDO

 

188- .. La parola “solidarietà” si è un po’ logorata e a volte la si interpreta male, ma indica molto di più di qualche atto sporadico di generosità.  Richiede di creare una nuova mentalità che pensi in termini di comunità, di priorità della vita di tutti rispetto all’appropriazione dei beni da parte di alcuni.

                Quando in Commissione Carità abbiamo ascoltato il racconto degli operatori del Centro di Primo Ascolto e Coinvolgimento Stazza, tra le tante situazioni incontrate, ci ha molto colpito il fatto che tra i fondi erogati per famiglie con bambini piccoli ci siano anche quelli per sostenere spese farmaceutiche . Il tema della fatica a sostenere le spese legate alla salute ci ha fatto allargare lo sgurdo su una iniziativa che è presente anche sul nostro territorio. Leggi tutto →

Sabato in montagna con le famiglie

Per chi ama passare una giornata sui sentieri delle nostre valli, proponiamo anche quest’anno alcuni “sabati in montagna con le famiglie”. Sceglieremo percorsi poco impegnativi, a “misura di bambino” per favorire la partecipazione delle famiglie. Le date scelte sono le seguenti: 23 giugno; 7 e 21 luglio; 11 e 25 agosto. Non serve iscriversi: di volta in volta segnaleremo l’orario di partenza dal piazzale del Mercato e, magari compattandoci nelle macchine, si parte “con chi c’è”. Sperando nel bel tempo … buona estate!

Lettera Natale 2017

“e la Parola si è fatta carne
e venne ad abitare con noi
e noi abbiamo contemplato la sua gloria”
(Gv 1,14)

Rivolgersi la parola. Oggi più che mai è la grande sfida. Siamo quotidianamente sommersi di messaggi e post ma facciamo una grande fatica a parlarci. Non abbiamo tempo di stare faccia a faccia. E ci illudiamo che i messaggi possano sostituire efficacemente l’incontro. «La parola non solo comunica notizie, ma “contiene” anche chi parla ed è “contenuta” in chi ascolta: esprime chi parla, imprimendolo in chi ascolta … Ogni parola è gravida di chi la trasmette e ingravida chi la riceve». E’ così che si esprimeva p. Silvano Fausti in un bel libro che metteva a tema l’esperienza della lettura della Bibbia.

Leggi tutto →

Per un oratorio che sappia di casa

Il riordino di quello che era l’appartamento del curato è terminato. Per iniziare a poterlo utilizzare come spazio di incontro per i nostri ragazzi e giovani c’è bisogno di dotarlo del necessario. Abbiamo pensato di stendere una specie di “lista nozze” in modo da permettere a tutta la comunità di offrire il suo contributo in modo originale. Scommettendo anche sul troppo pieno degli armadi che nelle nostre case custodiscono servizi di ogni tipo tristemente inutilizzati, chi volesse donare qualcosa può contattare le “maestre” Giuliana (3200836711) o Marina (alexmari87@hotmail.it) che coordineranno questo progetto.

Leggi tutto →