Lettera di Natale 2021

“Sei tu colui che deve venire o dobbiamo aspettare un altro?” (Lc 7,19)

 

Questa è la domanda che Giovanni Battista, senza timore, rivolge a Gesù attraverso la mediazione di alcuni suoi discepoli. Offerta alla meditazione dalla liturgia della Parola di alcuni giorni fa, questa domanda ha pian piano preso corpo nella mia testa come possibile augurio da rivolgere alla comunità di Azzano per il Natale di quest’anno.

Leggi tutto →

CRE 2021: CERCHIAMO UNA MANO…

La forza di un Cre sono certamente gli adolescenti che con il loro tempo e il loro entusiasmo stanno con i bambini, ma attorno a loro c’è bisogno di molto altro! Perché il carico di lavoro degli adolescenti e dei giovani che si sono dati disponibili a fare gli animatori non diventi troppo gravoso distraendoli dall’attenzione che devono ai più piccoli c’è bisogno di un gruppo di persone che lavori alle loro spalle togliendogli tante piccole incombenze: pulizie, preparazione merende, triage, bar, lavoretti …

Leggi tutto →

Lettera di Natale

“ad occhi aperti”

 

        Gli auguri di Natale della parrocchia quest’anno vi giungono a cavallo tra la fine del 2020 e l’inizio del 2021. Potrei giustificarmi dicendo che la solennità del Natale dura, per il calendario della liturgia dei cattolici, fino al 1 gennaio, ultimo giorno dell’ottava. E fino ad allora siamo in tempo!

Leggi tutto →

“e venne ad abitare in mezzo a noi”

prima settimana di Avvento – “fare spazio”

 

Come la Pasqua anche questo Natale è un po’ particolare: sono ancora tante le cose che vorremmo fare e la situazione attorno a noi non ce le permette. Il rischio è che, mentre stiamo attendendo delle condizioni ideali che non ci sono, ci lasciamo scappare l’occasione di vivere il presente. E questo non è solo un rischio prodotto dalla pandemia. Purtroppo sempre rischiamo di non accorgerci del bene possibile perché concentrati sui nostri sogni …

Leggi tutto →

Le attività in parrocchia in questo periodo segnato dalle limitazioni della “zona rossa”

Ieri sera è arrivata la Nota ufficiale dalla Diocesi sulle attività della parrocchia nella “zona rossa” che da oggi, 6 novembre, è entrata in vigore anche per la nostra comunità.
Prima di elencare ciò che si può fare e ciò che si deve evitare mi pare opportuno ricordare, prima a me stesso e poi alla comunità, che il tempo che stiamo vivendo è il contesto concreto nel quale i nostri cammini di fede prendono forma. Il Signore non lo si incontra da un’altra parte ma qui e ora! È qui e ora che lui ci viene incontro e ci chiede di essere accolto. Tutto può essere detto da un discepolo di Gesù tranne che esistano situazioni che “non ci rendono possibile vivere la nostra fede”. Leggi tutto →

Raccolta viveri SummerLife

Anche quest’anno durante SummerLife riproponiamo volentieri la Raccolta viveri ai ragazzi delle medie e alle famiglie di Azzano. Per i ragazzi diventa una bella occasione in cui mettersi all’opera per qualcun altro. Ogni volta troviamo da parte vostra una generosa risposta, ci speriamo tanto di più quest’anno per andare a sostenere ulteriormente i pacchi alimentari preparati dalla parrocchia per le famiglie bisognose ogni quindici giorni.

 

Giovedì 30 luglio dalle 9.30 alle 12.00 passeremo con i ragazzi dell’oratorio nelle vostre case e raccoglieremo generi alimentari a lunga conservazione. Non raccoglieremo prodotti freschi.

Leggi tutto →

Imparare a pregare raccolti in ascolto della Parola

“salirono nella stanza al piano superiore, dove erano soliti riunirsi” (At 1,13)

Dopo aver ripreso a celebrare l’eucaristia è il tempo di regalarci la possibilità di alcuni momenti di “ritiro”. Chiamo così ciò che forse tutti desideriamo: uno spazio nel quale provare a depositare i sentimenti che ci stanno attraversando e lasciare che il Signore venga a visitarci e a donarci la sua pace.

Immagine di questo “ritiro” è “la stanza al piano superiore”. È quello spazio che Gesù aveva fatto cercare ai discepoli per poter celebrare con loro l’Ultima cena, dove Gesù ha donato il suo Corpo, dove si sono rinchiusi in preda allo spavento dopo la morte di Gesù e la morte interiore che avevano sperimentato abbandonando e tradendo il Maestro, la stanza dove il Risorto li ha raggiunti e dove tornano in attesa dello Spirito. È spazio dove ritrovarsi insieme alla comunità perché lì c’è posto per tutti, anche per me. È spazio dove permettersi di rimanere in silenzio perché un’Altra Parola possa essere accolta e scendere al cuore della nostra vita. È spazio accogliente perché qualcuno mi attende: è il Padre misericordioso rivelato dalle braccia spalancate dell’Uomo della Croce. Leggi tutto →

SUMMERLIFE 3a MEDIA E 1a SUPERIORE

Ora che la proposta SummerLife per i bambini e i ragazzi dalla 1a elementare alla 2a media sta prendendo piede abbiamo pensato ad una proposta per i ragazzi della 3a media e della 1a superiore che sono rimasti “tagliati fuori” dalla possibilità di partecipare a SummerLife.

 

Bisognerà, anche in questa iniziativa, rispettare rigorosamente la normativa attualmente vigente circa lo svolgimento dei centri estivi: per tutte le gite sarà necessario recarsi prima in oratorio – l’ingresso sarà contingentato – per la prova della temperatura corporea (dovrà essere inferiore ai 37,5°), consegnare i moduli della partecipazione all’attività stessa e l’autocertificazione di buona salute che si possono trovare in allegato. Ci si muoverà in gruppi di 10 persone accompagnati da almeno un maggiorenne, come previsto dalle normative. In alcune uscite sarà necessario l’aiuto dei genitori per il trasporto, non verranno organizzati pullman da parte dell’Oratorio: se non ci sarà questa disponibilità la gita verrà annullata.

 

Leggi tutto →